IoT implementazione nelle mani di 10 operatori

0
6

Le aziende cinesi dominano l’implementazione di tecnologia

Potrebbe essere un vero boom per IoT ma è un boom condivisa da operatori. Secondo un nuovo rapporto della società di ricerche di Berg Insight, a soli 10 aziende stanno beneficiando di questa unità ad adottare la nuova tecnologia.

L’azienda ha trovato che queste 10 aziende hanno un enorme 76% della quota di cellulare IoT mercato – attualmente pari a più di 400 connessioni.

Dato il livello di investimenti dalla Cina, non è una sorpresa che l’azienda, con la quota di mercato è la Cina Mobile con 150 milioni di IoT connessioni, Vodafone prende il secondo posto con 50 milioni di connessioni, mentre AT&T e China Telecom sono al quarto e quinto posto. Deutsche Telekom, Softbank/Sprint, Verizon, Telefónica e Telenor completare il set.

“I Cinesi gli operatori di telefonia mobile raggiunto un enorme volume di crescita nel 2017, guidato da accelerare l’assorbimento di cellulare IoT nel mercato interno”, dice Tobias Ryberg, senior analyst di Berg Insight e autore del rapporto. “China Mobile è creduto di aver raggiunto 200 milioni di cellulari IoT connessioni alla fine del 2017”.

Più entrate

Il Western operatori di telefonia mobile in realtà guadagnare di più rispetto ai loro omologhi Cinesi. Berg Insight prevede che almeno tre operator gruppi di AT&T, Verizon e Vodafone, è suscettibile di generare più di 1 miliardo di dollari di ricavi IoT nel 2018. “La principale strategia per la crescita IoT ricavi è verticale svolge nelle principali aree di applicazione,” ha detto Ryberg.

  • Miglior telefono cellulare offerte nel mese di gennaio