Quad-Città Germani, di cessare le operazioni a fine stagione

0
14

DAVENPORT-Una delle peggiori stagioni della storia del Quad-Città, Germani reali, potenzialmente, potrebbero essere gli ultimi.

Il proprietario del Team Jordan Melville ha annunciato martedì il Dwyer e Michaels’ mattina radio 97X che egli cessa la squadra operativa dopo la fine della stagione, un altro duro capitolo di un franchise che ha iniziato come uno dei più riusciti della lega minore di hockey 23 anni fa.

«Amo lo sport, mi piace tutto, ma a un certo punto, la passione per me è stata persa», Melville ha detto il Quad-Città di Volte. «Non per il mercato, non per la squadra, non per la lega, per il modo in cui vita ha lavorato.

«Non c’è alcuna garanzia in business, così come non c’è alcuna garanzia in sport. A volte basta rinunciare.»

Melville è stato l’unico proprietario della squadra a partire dal 2013. Egli aveva originariamente stock in squadra mentre un proprietario di Central Hockey League, che ha acquistato i Germani reali nel 2012, quando la squadra era di fronte a difficoltà finanziarie. Dopo avere diverse opportunità di vendere la squadra, Melville e la sua compagnia, al tempo T&M Gruppo di Aziende, ora Melville Globale, ha scelto di conservare la proprietà.

«Abbiamo apprezzato tutto ciò che Jordan ha fatto e l’impegno che ha fatto qui,» Process Center direttore esecutivo Scott Mullen ha detto. «Sono stato un grande partner e gli auguriamo tutto il meglio».

Al di sotto di Melville proprietà, i Germani reali fatto i playoff in quattro stagioni consecutive, ma sono 20-37-4, sul ritmo per il loro peggior fine nella storia della franchigia.

«Siamo da un campionato prospettiva molto deluso. Quad-Città, pensiamo a ha un buon hockey tradizione, c’è sicuramente una grande base di fan lì e abbiamo apprezzato il loro supporto nel corso degli anni,» ECHL commissario Brian McKenna ha detto. «So che è stato difficile andare dal tempo era venuto lì … ma eravamo fiduciosi che avrebbe continuato. Ha preso la decisione e certamente noi rispettiamo.»

Negli ultimi 14 mesi, il team licenziato coach Terry Ruskowski, team president e general manager Bob McNamara e direttore di hockey operazioni di Jon Piche.

Nonostante tutto, Melville ha detto ha continuato a investire nel futuro della squadra fino a poco tempo fa. Si è incontrato con i sindaci dei Quad-Città nel mese di febbraio per discutere il futuro della squadra in questo mercato e ha avuto un multi-anno di contratto in lavori con il Process Centro.

Tuttavia, per questioni personali, che nelle ultime due settimane ha cambiato le cose drammaticamente.

Darryl Porter è un amico di lunga data di Melville famiglia ed era stato coinvolto con la vendita di biglietti e di squadra in crescita i ricavi dal momento che i Germani reali sparato McNamara nel mese di gennaio.

Melville pianificazione per Porter ad assumere un ruolo ancora più grande la prossima stagione, ma recentemente scoperto Porter avuto una recidiva di cancro al pancreas, di cui egli è sopravvissuto.

La notizia è stata il punto di rottura per Melville, che ha preso la decisione sulla Germani, martedì scorso.

«Quella era l’ultima cosa. quando ci siamo resi conto di Darryl non andava più per essere in grado di aiutare noi» di Melville, ha detto. «E’ stata una decisione di business su un sacco di livelli … ma il tributo emozionale ci ha fatto davvero chiederci se era qualcosa che abbiamo avuto il cuore di continuare.

«Abbiamo dovuto prendere questa decisione, la decisione giusta per noi e per il nostro business era per dire che abbiamo cercato di fare del nostro meglio e non si sentono come si può continuare.»

Melville riconosce che ci sono un sacco di persone qualificate che avrebbe potuto prendere il lavoro di Porter posto, ma ha detto che emotivamente non era la pena l’investimento.

«C’erano opzioni, ma è davvero venuto giù per una questione di se avevamo ancora il cuore, non ho ancora il cuore?» Melville ha detto. «Ha fatto girare più di noi sono disposti a prendere.»

Anche con il lato emotivo non presi in considerazione, è stato difficile giustificare il costo di possedere una lega minore di hockey team.

Melville stime la perdita di quasi $1 milione in questa stagione e le figure che ha perso almeno 4 milioni di dollari fin da quando ha acquistato la squadra.

Sebbene aziendale vendite di questa stagione, Melville hanno detto che non erano dove dovevano essere, dopo cinque anni di lavoro.

«I benefici per la comunità, per la sponsorizzazione del team, ovviamente, la business community a non vedere che era lì,» Melville, ha detto. «Ci sono stati circa la metà di dove dovremmo essere rispetto per il resto del campionato in termini di corporate sponsor di dollari.

«Da una decisione di business, abbiamo visto quanto siamo stati in grado di spostare questi numeri intorno e quanto si doveva continuare a muoversi. A un certo punto, hai per dire che non accadrà.»

Melville riconosce che ci sono altre opzioni oltre a spegnere una squadra in un mercato che ha avuto una qualche forma di hockey professionale per 23 anni.

I Germani reali firmato una estensione di tre anni con la ECHL nel mese di dicembre. Al fine di rompere il rapporto di affiliazione, Melville ha detto che egli dovrà pagare il campionato di 250.000 dollari. Melville guardato in movimento la squadra di un altro campionato come il Sud Professionale Hockey League, ma secondo Melville che la decisione avrebbe avuto un costo aggiuntivo di $250,000.

La lega ha rifiutato di commentare su eventuali aspetti finanziari, ma ha detto che Melville ha sempre mantenuto la Germani in regola.

Melville anche chiesto circa la possibilità di prendere una pausa, per due o tre anni e poi il ritorno in ECHL, ma la lega ha negato la richiesta.

«Non abbiamo disposizioni, dove si può semplicemente prendere un anno o due fuori, mantenere la vostra adesione e tornare a un certo punto, in futuro, a tempo indeterminato data e l’operare,» McKenna ha detto. «Sei in campionato, come membro in regola o no.»

Melville è aperto a vendere la squadra prima della fine della stagione, ma dice che non ha mai ricevuto un’offerta nel suo ruolo di proprietario.

«Se qualcuno vuole avere la squadra, sei il benvenuto, sono invitati a prendere un colpo» di Melville, ha detto. «Se c’è qualcuno che pensa di poter fare meglio di me, probabilmente c’è qualcuno là fuori che può fare il lavoro, ma a un certo punto mi devo guardare i numeri e quanto si sta spostando anno su anno e realizzare questo numero non è mai intenzione di ottenere a dove deve essere senza alcuni importanti cambiamenti nel mercato.»

I Germani reali sono anche non solo di investimento per Melville. Melville Globale possiede il Signor Lubrificante, il più grande del Canada quick lube in franchising. Melville è anche un partner, con sede a Vancouver BrandLive, che produce diversi eventi di intrattenimento, tra cui un imminente festival di musica nel mese di settembre che Melville è stato coinvolto con l’organizzazione.

Senza Portiere, Melville ha ammesso il suo livello di impegno per i Germani reali, non poteva essere ciò che era necessario per mantenere il team operativo il modo in cui voleva.

La squadra chiuderà la stagione il 7 aprile in casa contro i Cincinnati Cyclones. Melville ha detto che il team ha in programma di saldare tutti i debiti il più rapidamente possibile.

«I tifosi non noti nulla di diverso se non per la fine di una stagione» di Melville, ha detto. «Giocheremo la nostra partita e alla fine del gioco, dovrai avviare imballaggio come al solito sarebbe al termine della stagione, ma abbiamo appena non sballano di nuovo.

«Faremo in modo che tutte le nostre bollette sono pagate, e che nessuno è a sinistra tenendo la borsa per il nostro sfortunato finanziari incapacità di fare questa cosa ha senso. Faremo in modo di lasciare il paese con la nostra testa alta.»

Amore

0

Divertente

0

Wow

0

Triste

0

Angry

1